Home Notizie Altre news Netbook con Nvidia Optimus: qualche test
Netbook con Nvidia Optimus: qualche test PDF Stampa E-mail
Banner
Scritto da Gaetano Monti   
Giovedì 07 Ottobre 2010 08:24

Test comparativi per scoprire se la tecnologia Nvidia Optimus sui netbook riesce realmente ad assicurare un incremento della durata della batteria.

In questi giorni si fa un gran parlare della tecnologia Nvidia Optimus e dei benefici che realmente essa donerebbe ai notebook e ai netbook su cui è implementata. Ricordiamo che Optimus garantisce uno switch automatico tra la scheda grafica dedicata ed il chip grafico integrato, per esaltare le prestazioni o l'autonomia del sistema a seconda delle esigenze dell'utente. La tecnologia Nvidia optimus, in realtà, rappresenta semplicemente uno strumento per gestire i consumi energetici del netbook/notebook ed ottenere una lunga durata di funzionamento.

Nvidia Optimus è presente in diversi netbook con ION 2, o ION Next-Generation, come Asus Eee PC 1215N, Eee PC 1015N, Dell Alienware M11x, Packard Bell Easynote Butterfly ed una lunga serie di notebook. Qualcuno di voi, però, si chiederà se realmente questa tecnologia porta i vantaggi promessi. I netbook Nvidia Optimus hanno davvero un'autonomia maggiore di quelli privi. La risposta arriva direttamente dai nostri colleghi di Mobicroco.de, i quali hanno messo a confronto netbook e notebook Optimus.

 

Test dei netbook Nvidia Optimus

 

I protagonisti del test sono Asus Eee PC 1215N, Dell Alienware M11x, Asus N71J e Packard Bell EasyNote Butterfly S. Il test è stato articolato in tre fasi: misurazione con Battery Eater, con riproduzione di video a 1080p, e in una sessione di lavoro standard (navigazione web, scrittura testi e video). Ecco il grafico riassuntivo, che mostra l'importanza di Nvidia Optimus per il segmento mobile.

Fonte: Mobicroco

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Ottobre 2010 09:10 )
 

Tag cloud

Prezzi e modelli

loading content..