Home Notizie Asus Eee PC Asus Eee PC nelle scuole del Veneto
Asus Eee PC nelle scuole del Veneto PDF Stampa E-mail
Banner
Scritto da Gaetano Monti   
Mercoledì 03 Novembre 2010 18:02

Dopo i 355 EeePC in una scuola di Piacenza, tocca al quattro scuole del Veneto, dove si applicano nuove forme di insegnamento con il noto Eee PC di ASUS. Ciascun professore ha in dotazione il netbook a supporto della didattica alunni e in sostituzione dei tradizionali registri cartacei.

Il Veneto vanta oggi un sistema scolastico sempre più all’avanguardia, con oltre 400 insegnanti dotati dei netbook Eee PC di ASUS con software MasterCom, che possono sperimentare innovative forme di insegnamento e gestire la didattica alunni in modo digitale. Il Veneto propone un esempio importante e concreto di come la scuola possa informatizzarsi e ammodernarsi, sfruttando i vantaggi che la tecnologia è oggi in grado di offrire anche in ambito didattico. Grazie ad ASUS e alla collaborazione di Master Training, infatti, sono già ben quattro gli istituti scolastici nella Regione Veneto, dove ogni professore dispone di un mini PC portatile personale.

 

 

Asus Eee PC 1001PX

 

Dopo l’Educandato Statali agli Angeli di Verona, che ha iniziato la sperimentazione di un PC per professore già ad inizio 2010, infatti, altre tre istituti veneti hanno compiuto il primo passo verso la digitalizzazione dell’insegnamento, portando così a quota oltre 400 i docenti della Regione Veneto, che portano in aula non solo i libri, ma anche il PC. A partire dall’anno scolastico in corso, infatti, anche l’Ipsia G.Giorgi di Verona, l’Itis Guglielmo Marconi di Padova e il Liceo Pigafetta di Vicenza hanno dotato ciascun docente di un Eee PC, che viene utilizzato come strumento interattivo per la didattica a scuola, ma anche per la gestione dei registri e nelle relazioni con studenti e famiglie.

Grazie ai piccoli e leggeri netbook di ASUS, infatti, e a MasterCom, un’applicazione Web interattiva appositamente sviluppata per le scuole da Master Training, questi istituti del Veneto, potranno far a meno anche dei tradizionali registri cartacei per la gestione di assenze, voti, giustificazioni e pagelle. Ogni alunno è dotato, infatti, di un badge, che consente di rilevare e registrare l’ingresso e l’uscita da scuola, inviando in automatico queste informazioni al registro elettronico e rendendole consultabili via Internet anche dai genitori, tramite i siti delle scuole.

 

Tag cloud

Prezzi e modelli

loading content..