cialis black
Asus Eee PC 1008Ha guida disassemblaggio e upgrade - Netbook Italia - Asus Eee PC, Acer Aspire One, MSI Wind e altri netbook
acheter viagra viagra achat viagra france viagra commander viagra en ligne cialis acheter achat cialis cialis en france cialis commander
Home Guide Asus Eee PC 1008Ha guida disassemblaggio e upgrade
Asus Eee PC 1008Ha guida disassemblaggio e upgrade PDF Stampa E-mail
Banner
Scritto da Redazione   
Giovedì 28 Maggio 2009 09:17

Una indispensabile guida sul procedimento da seguire per smontare un netbook Asus Eee PC 1008HA, denominato Seashell per il suo bellissimo design ultrasottile a conciglia, ma forse anche per l'impenetrabile accessibilità interna.

Asus Eee PC 1008HA è l'ultimo esponente della EeeFamily ad aver raggiunto gli store italiani ma non è questo il suo unico primato. Si tratta, infatti, del primo mini-notebook Asus a sfoggiare il nuovissimo design Seashell, ispirato alle forme schiacciate delle conchiglie marine.

Asus Eee PC 1008ha disassemblaggio e upgrade

Per quanto affacinante ed inconsueto per un notebook a basso costo, il nuovo stile con il suo profilo tagliente, frutto dell'impiego di una serie di soluzioni tecniche avveniristiche, impone tuttavia qualche sacrificio in termini di accessibilità dei componenti interni e di capacità d'espansione.

Mentre i netbook Eee PC ordinari hanno uno chassis più squadrato e regolare, il modello 1008ha Seashell ha uno spessore che si assottiglia progressivamente verso i bordi. Ne cosegue, come vedremo, che la motherboard dev'essere suddivisa in più sezioni per potersi adattare meglio alla conformazione interna del telaio.

Chassis ultrasottile dell'Asus Eee PC Seasehll

Un altro effetto di queste scelte stilistiche è che il fondo è composto da unico pannello di policarbonato senza nessuna apertura che possa consentire di raggiungere la memoria o gli altri componenti. L'uniformità è interrotta unicamente dalle griglie che in più parti tagliano il case per favorire la ventilazione o per lasciar passare il suono prodotto dalla coppia di altoparlanti.

Per qualisasi intervento di manutenzione, di riparazione o di personalizzazione sarà quindi necessario smontare in tutto o in parte il netbook. Esattamente di questo ci occupiamo nella nostra guida al disassemblaggio e all'upgrade del netbook Asus Eee PC 1008HA.

Fase 1 Preparazione

Le procedure di disassemblaggio solitamente si aprono con l'estrazione della batteria dal suo alloggiamento. Non in questo caso, però, perché il netbook Asus Eee PC 1008HA dispone di una batteria interna che sarà raggiungibile solo dopo aver aperto la base.

 

Fondo del netbook Eee PC 1008

Quindi in questa fase preliminare dobbiamo unicamente assicurarci di aver staccato il cavo di alimentazione e di aver rimosso il placeholder posizionato all'interno del lettore di schede di memoria.

Fase 2 Tastiera

La tastiera è ancorata alla base per mezzo di quattro gancetti mobili posizionati lungo il bordo superiore. Dopo averli spinti all'interno del case con l'aiuto di un cacciaviti, possiamo sollevare la tastiera facendola scorrere verso l'alto.

Rimozione tastiera

Rimozione tastiera

Prima di poter rimuovere completamente la tastiera occorre sganciare il connettore LIF che la collega alla motherboard.

Connettore LIF tastiera

Come si vede dalle foto, la tastiera è di tipo esteso standard e non a tasti isolati come su altri recenti modelli della serie Eee PC.

Tastiera estesa del netook Asus Eee PC 1008ha

EeePC 1008ha keyboard

Fase 3 Base

Rigiriamo il netbook sul fondo e svitiamo le quattro viti posizionate in prossimità degli angoli. Eseguita questa operazione, non potremo ancora aprire la base perché i due pannelli che la compongono sono ancora agganciati per mezzo di altre sei viti posizionate all'interno del vano della tastiera.

Viti sul fondo

Dopo averle svitale, dobbiamo avere cura di aprire il connettore LIF del touchpad che costituisce un tutt'uno con il palm rest.

Viti nel vano della tastiera

Fase 4 Pannello superiore

Facendo molta attenzione, stacchiamo il pannello superiore dalla base. Come di consueto, c'è una serie di gancetti di plastica posizionati lungo tutto il bordo che possono rendere ostica questa operazione; bisogna quindi avere molta pazienza per evitare di procurare danni o scalfiture al case.

Pannello superiore

Dopo averlo rimosso, possiamo capovolgere il rivestimento superiore della base per esaminarlo: notiamo che, oltre ai circuiti del touchpad multitouch, esso integra il lettore di schede di memoria ed ha anche una fuzione di dissipazione termica. In corrispondenza del lato superiore è stata applicata una lamina di rame che va ad aderire al dissipatore avvitato alla scheda madre per trasformare la parte superiore dello chassis in una grande area di scambio termico.

Fase 5 Interno

Interno del netbook Asus EeePC 1008ha

Raggiunto finalmente l'interno del netbook Asus Eee PC 1008, possiamo iniziare ad analizzarne i componenti. Notiamo subito che la batteria occupa una posizione centrale ed è agganciata al fondo della scheda madre (1).

Sotto la batteria sono collocati i due altoparlanti e il modulo Bluetooth (2).

Bluetooth e altoparlanti

La parte superiore del vano interno è l'unica ad avere una altezza tale da poter ospitare i componenti più ingombranti: il blocco principale della scheda madre con ventola e dissipatore (3) e l'hard disk magnetico da 2,5" (4).

Fase 6 Batteria

Smontare la batteria del netbook Eee PC 1008HA Seashell è un'operazione alquanto laboriosa. Non basta aprire la base, ma occorre anche rimuovere il circuito stampato che ospita la piattaforma Intel ed i componenti principali. Il connettore della batteria è, infatti, posizionato sulla faccia nascosta della scheda madre.

Rimozione batteria

La batteria è di tipo ultrasottile, composta da polimeri di Litio, ed ha una capacità di 2900 mAh.

Batteria interna ai polimeri di litio dell'Eee PC 1008 Seashell

Spessore della batteria

Fase 7 Power Board

La forma dello chassis, che si restringe verso il lato anteriore, ha costretto i progettisti di Asus a suddividere i circuiti che abitualmente sono raggruppati sulla scheda madre in tre PCB distinti.

Base senza batteria

Uno di questi è la cosiddetta "power board", un circuito stampato di forma quadrata, posizionato sotto la batteria e dotato di circuiti solo sul lato frontale.

Power board

Fase 8 Scheda madre

Il blocco principale della scheda madre ha dimensioni di poco superiori a quelle di una carta da Poker. I componenti sono distribuiti su entrambi i lati: sul versante superiore sono ospitati i tre chip della piattaforma Intel per notebook low cost, coperti da un dissipatore di rame che ingloba ad un'estremità anche una piccola ventola, mentre sul lato inferiore trovano posto l'unico modulo di memoria SoDIMM DDR2 e la scheda di rete wireless in formato PCIE half size minicard.

Scheda madre side a

Scheda madre side b

Fase 9 WiFi

La schedina della rete wireless è un modello Atheros AR9285, compatibile con l'ultimo standard WiFi 802.11 n, e dotata di due connettori per antenne per sfruttare la tecnologia MIMO. Purtroppo, però, il nostro Asus Eee PC 1008ha dispone di un'unica antenna.

Rimozione scheda wireless Atheros

Scheda WiFi 802.11 n

Fase 10 Piattaforma Intel

Rimosso il dissipatore di rame, possiamo osservare i tre componenti della piattaforma Intel consumer entry level: chipset Mobile 945GSE, processore Atom N280 con core Diamondville e southbridge ICH7M.

Chip Intel dell'eeePC Seashell

Fase 11 Memoria

Sul lato opposto c'è il modulo di memoria DDR2-800 prodotto da ADATA. Il banco di memoria ha una capacità di 1GB e può essere sostituito da un modulo da 2GB max. Il procedimento per estrarre la memoria è quello solito: aprite i gancetti laterali; la memoria scatterà verso l'alto con un angolo di circa 45°; sfilatela.

Memoria

Modulo ADATA DDR2 800

Fase 12 Hard Disk

Il dispositivo di storage è un capiente hard disk tradizionale con formato da 2,5 pollici racchiuso in una gabbia di gomma che serve ad isolarlo dal case e a proteggerlo da urti e scossoni. E' la prima volta che osserviamo una soluzione di questo tipo su un netbook!

Hard disk agganciato alla base

Gommatura del disco rigido

Fase 13 Interfacce

Il connettore SATA del disco, i due jack audio e l'interfaccia RJ-45 della rete Ethernet LAN sono saldati su un terzo circuito stampato, che ospita anche una porta USB.

PCB interfacce lato destro Eee PC 1008ha

Conchiglia vuota

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa guida al disassemblaggio dell'Asus Eee PC 1008HA, che ci auguriamo possa essere utile ai possessori di questo netbook che volessero per una qualsiasi ragione raggiungere la batteria e gli altri componenti interni.

Asus Eee PC 1008ha smontato

Vivisezionando il Seashell abbiamo potuto apprezzare gli sforzi compiuti dal produttore per realizzare un netbook così sottile e dal design aggraziato. A parte gli evidenti limiti in termini di accessibilità e di capacità di espansione, non possiamo negare che l'organizzazione dello spazio interno è qualcosa di totalmente originale nel panorama dei notebook a basso costo.

La scheda madre è stata suddivisa in tre circuiti stampati distinti, disposti a stella all'interno del telaio e collegati per mezzo di un cavo piatto centrale. La dissipazione del calore sfrutta tutta la base per lo scambio termico.

Elementi motherboard del netbook Seashell

Asus Eee PC 1008ha Seashell rappresenta uno spartiacque fra i netbook del presente e quelli del prossimo futuro.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 04 Giugno 2009 20:17 )
 

Tag cloud

Prezzi e modelli

loading content..